Storica

Il tiro con l’arco è tradizione!

Uno sport e una disciplina che fonda le sue radici nella notte dei tempi; in cui è presente una forte continuità tra passato e presente.

L’arco ha dominato la storia dell’uomo fino all’avvento della polvere da sparo ed è stato “riscoperto” solo nel secolo scorso come strumento sportivo-venatorio. L’800 ed il ‘900 sono stati i secoli dei grandi arcieri americani, e non solo, che hanno  ricodificato regole di tiro, di ingaggio, studiato e sviluppato la balistica della freccia ed il suo essere, sviluppato accessori ed anche rimodernato lo strumento inserendo nuovi materiali senza stravolgerne l’essenza.

Così ci pare giusto e doveroso aprire questa sezione fornendo un breve saggio sul padre putativo del Tiro Istintivo Venatorio e della caccia con l’arco in Italia . Giusy Pesenti.

Numerosi sono gli scritti lasciatici da Giusy nel corso di un’intera vita dedicata al tiro con l’arco ed al tiro istintivo venatorio in particolare. Questo immenso patrimonio da leggere e fare proprio; viene ora messo a disposizione di tutti perché non vada perso e sia a disposizione delle future generazioni. Curioso sarà scoprire che tutto quanto ruota intorno al mondo “arco” compresi:  Follow- Through, respiro, engrammi, fosse già stato decodificato più di 50 anni fa.

DOCUMENTI GIUSY PESENTI PDF

 

LE RADICI PROFONDE DEL TIRO ISTINTIVO VENATORIO PDF

Di seguito vengono proposte delle brevi schede sugli Arcieri che hanno fatto la storia del tiro istintivo con motti o frasi che li identificano.

 

Conoscere le origini del nostro movimento, quando la FIARC muoveva i primi passi: le gare, gli appuntamenti internazionali, la pesca con l’arco, il tiro al volo e  la caccia con l’arco, dovrebbe fare parte di tutti noi; per riscoprire e riscoprirci.

L’ARCIERE CACCIARORE

Vengono messi a disposizione i PDF dei primi notiziari FIARC 1987 -1988 quando si chiamavano: L’arciere cacciatore

 

 NOTIZIARI FIARC

Vengono messi a disposizione i PDF del notiziario FIARC dal 1989 al 1991.

SPECIALI FIARC

Vengono messi a disposizione i PDF degli SPECIALI FIARC 1988